Corsi Yoga - Programma per il 2014

Per praticare lo Yoga l’età e la condizione fisica non contano molto; con le giuste precauzioni lo Yoga può essere praticato da chiunque!

Lezioni di Vinyasa Yoga

Vinyasa Yoga è una forma più atletica rispetto al tradizionale Hatha Yoga. Pur mantenendo tutti i benefici tipici della pratica yoga (abbassamento e managing del livello di stress, mente più focalizzata, miglioramento dell’umore) ha un impatto enorme nel miglioramento del tono muscolare e del generale livello di energia.

Le lezioni durano un’ora e mezza, prevedono tecniche di respirazione (Pranayama) Posizioni (Asanas) e rilassamento finale. Le lezioni sono aperte sia a principianti che a studenti con maggiore esperienza e possono essere condotte sia in Italiano che in Inglese.

Approccio d’insegnamento

A SuryanamYoga prestiamo molta attenzione all’allineamento, alla respirazione ed alla corretta esecuzione delle posture, dando costantemente suggerimenti verbali, dimostrazioni e correzioni nel rispetto dell’abilità e del livello di ogni allievo

corsi yoga principianti

Corsi Yoga per principianti

  • Breve introduzione allo yoga
  • Pranayama di base (esercizi di respirazione)
  • Suggerimenti per una maggiore consapevolezza del corpo così da ridurre un possibile rischio di contratture che ogni attività fisica può comportare
  • Riscaldamento
  • Leggera e progressive pratica delle asanas di base per riattivare l’energia, migliorare la flessibilità ed il tono muscolare e creare un nuovo rapporto con il proprio corpo

Questo comprende: esercizi di riscaldamento, saluto al sole A (surya namaskar A), pose in piedi, esercizi di torsione della spina dorsale, pose da seduti, sequenze per rafforzare gli addominali ed i muscoli del torso, rilassamento finale per un profondo effetto di purificazione, eliminazione delle tossine e un notevole miglioramento dello stato di benessere psicofisico.

Corsi Yoga per allievi con maggiore esperienza

Questa tipo di pratica è adatto a chi ha già una preparazione di base ed ha una certa familiarità con lo yoga. È fisicamente piuttosto intensa.

  • Tecniche di base ed avanzate di Pranayama e shatkarmas (tecniche di purificazione del corpo)
  • Riscaldamento
  • Saluto al sole A e B (surya namaskar)
  • Pratica di Vinyasa Yoga con introduzione dei nomi delle pose in Sanscrito(antica lingua originaria dell’India). Questo comprende: Posture in piedi, da seduti, torsioni della spina dorsale, posture di bilanciamento sulle mani, Inversioni , esercizi di rafforzamento degli addominali e dei muscoli del torso e Bandhas. Le posizioni sono collegate in una sequenza dinamica fisicamente impegnativa che aiuta notevolmente ad eliminare tossine, tensioni muscolari e psicologiche per un effetto di totale ringiovanimento fisico e mentale.
corsi yoga avanzati

Per entrambi I livelli usiamo musica Classica Indiana come sottofondo per favorire la concentrazione ed arrivare ad un particolare stato mentale adatto alla pratica yoga.

Anche se, specialmente per i principianti, è bene frequentare dall’inizio del corso, ci si può iscrivere  in ogni momento perché non c’è una vera e propria “prima lezione”. Le posizioni e le sequenze sono più o meno le stesse, cambia solo il grado di intensità e di livello in cui ogni studente si trova. Le indicazioni, dimostrazioni e raccomandazioni dell’insegnante sono le stesse.  Ricorda, nello yoga non c’è competizione.

Condotta dell’allievo di Yoga

  • Per favore arriva almeno cinque minuti prima dell’inizio della lezione, saluta rispettosamente gli altri studenti e l’insegnante e mantieni se possibile un’attitudine di silenzio
  • Lo Yoga dovrebbe essere praticato a stomaco vuoto. Ti consiglio di frequentare la lezione di Yoga almeno due ore dopo un pasto leggero o quattro ore dopo un pasto pesante. Il momento migliore per praticare lo Yoga è al mattino presto o nel tardo pomeriggio.
  • Usare profumi forti fa perdere facilmente la concentrazione: nel rispetto degli altri, evitali per quanto è possibile. È anche buona abitudine e segno di rispetto fare una doccia prima della pratica Yoga.
  • Indossa abiti confortevoli che non impediscono i movimenti del corpo
  • Tieni un asciugamano e una piccola bottiglia d’acqua a portata di mano
  • È consigliabile, per una questione di igiene, avere il proprio yoga mat (tappetino), facilmente reperibile in quasi tutti i negozi sportivi e online
  • Per favore, prima di entrare nella sala di Yoga togli le scarpe ed i calzini: lo Yoga si pratica a piedi nudi
  • Per favore sii paziente nell’apprendimento ed aperto a memorizzare alcuni termini che, per ragioni di impossibilità di traduzione, devono essere mantenuti nella loro versione in Sanskrit o Inglese. Dai al tuo corpo tempo per adattarsi ad un nuovo tipo di lavoro muscolare.
  • La prima volta che frequenti il corso arriva dieci minuti prima per compilare un breve questionario sul tuo stato di salute e la registrazione (gratuita) al corso.
  • NB: TUTTI i partecipanti devono portare il certificato medico, rilasciato da un medico di base, in cui si attesta che possono praticare attività sportiva non agonistica. Per la lezione di prova non si richiede ma per le lezioni successive è obbligatorio. 
  • Per favore paga in tempo e prima dell’inizio della lezione
  • Per concludere, divertiti e gioisci nel praticare Yoga. Non dimenticare, tutti insieme teniamo viva una tradizione millenaria ed uno dei più preziosi doni dati all’umanità.

Namaste

Suryanam Yoga 

Vuoi iniziare a praticare Yoga?

Prenota la tua prima lezione di yoga e scopri il benessere che questa disciplina può regalare al tuo corpo ed al tuo spirito.

Prenota la tua prima lezione ›